Spazi nuovi di zecca: pratiche di livestreaming

Livestreaming on the Rise!

I social media sono una rete di centinaia di piattaforme che si configurano con lo sviluppo di tecnologia e creatività. È possibile seguire i fenomeni in diretta con la funzione LiveStreaming recentemente introdotta. I mercati stanno anche aumentando questo potenziale creando partnership con influenti social media.

Aumentare l'influenza digitale nella creazione della consapevolezza del marchio sta guidando un dialogo più efficace tra i marketer e le celebrità e i fenomeni dei social media. Pertanto, i marchi possono toccare le masse più ampie nel modo più breve con contenuti divertenti e redditizi.

Fenomeni e creatori di video non suonano più YouTube

Negli ultimi dieci anni, Youtube è stata una forza che domina l'industria dell'intrattenimento, della musica e del cinema. Pazara ha iniziato a perdere i glitter di Youtube insieme alla concorrenza creata dai nuovi arrivati ​​nei circoli dei social media. Il breve contenuto di serie in applicazioni come Snapchat, Vine e Instagram ha quasi raggiunto il livello di YouTube, la crescente popolarità delle applicazioni di live streaming, tra cui Periscope, YouNow e Meerkat. In questo caso, Youtube doveva condividere l'interesse della base del pubblico online e mobile, che cresceva ad alta velocità ed era frammentato.

Per anni Youtube ha avuto una grande quantità di monopolio nel convertire le personalità online in una vera fama. Ma a causa della natura flessibile del mondo di Internet, Youtube ha dovuto competere con concorrenti diversi su diversi fronti. Il potere di Youtube è costante, la diversità dei nuovi eventi sociali, i diversi orientamenti degli inserzionisti e la debolezza quotidiana di concorrenti come Snapchat, Periscope.

The Rise of Livestreaming

Il livestreaming è visto come il più grande deflusso, anche se ha lottato nella lotta per ottenere popolarità di massa negli ultimi anni. Nel 2011, YouTube ha lanciato LiveStreaming, che include un servizio di game streaming dedicato che verrà lanciato nel 2015. Facebook ha aumentato i suoi investimenti in contenuti di array e creatori di talento, mentre allo stesso tempo ha lanciato il proprio servizio LiveStreaming. Mentre YouTube e Facebook devono ancora avere successo nel campo del livestreaming, il livestreaming ha già preso il suo posto sugli schermi dei consumatori.

Livestreaming Status

Ora un nuovo tipo di applicazione LiveStreaming sta guadagnando popolarità. Con i dispositivi mobili, le semplici interfacce utente e i set di funzionalità fisse in applicazioni di esempio come Periscope, Meerkat, YouNow e Blabare, i momenti ordinari diventano live. A differenza di YouTube e Facebook, le applicazioni mobili monouso semplificano l'esperienza per i creator e i visitatori.

Nuove piattaforme Livestreaming per la generazione Z

Piattaforme come YouNow e Stre.am sembrano aver aumentato la loro popolarità nelle generazioni Y e Z, anche se molte di loro sono reti in livrea che molti non hanno ancora sentito. Ad esempio, su YouNow, il lifecaster più popolare nell'applicazione Zach Clayton è il quindicenne con oltre 730.000 follower che seguono l'account @BruhItsZach e in attesa di live streaming.

Mentre YouNow si concentra solo sul livestreaming e sulla partecipazione del pubblico, Stre.am offre l'opportunità di condividere una storia simile a Snapchat (chiamata Reels) attraverso video e immagini per una storia più completa che dura 36 ore. D'altra parte, YouNow ha lanciato una piattaforma di social trading in cui invece di gesti che abbiamo utilizzato per i social media, si acquistano i bastoncini YouNow al pubblico e si lasciano i loro editori preferiti sulla punta virtuale del barattolo. Sebbene i fenomeni di YouTube non possano essere paragonati ai numeri che guadagnano, i suggerimenti di YouNow sono già intorno ai $ 50.000 all'anno.

Livestreaming per la generazione C

L'applicazione Periscope è rapidamente diventata un altro servizio di livestreaming popolare tra gli utenti di Twitter di tutte le età. Nel 2015 è stata selezionata l'app Apple dell'anno. Variety ha recentemente riportato che Periscope è stato utilizzato solo per 100 milioni di pubblicazioni negli ultimi tre mesi e 200 milioni di pubblicazioni fino ad oggi.

Lo slogan di Periscope, "Scopri il mondo attraverso gli occhi di qualcun altro", dice all'utente che i follower di Twitter verranno avvisati quando stanno per trasmettere e che i loro follower vedranno quello che vedono davanti all'obiettivo del server quando trasmettono. Nonostante siano stati introdotti come esperienza voyeurista, molti utenti famosi di Periscope si sono dedicati alla telecamera e hanno creato una nuova categoria "reputazione internet".

Come le piattaforme video tradizionali, i fan comunicano con gli utenti di Periscope pubblicando commenti e "cuori" per mostrare l'amore in tempo reale. Inizialmente, Periscope intendeva aggiungere l'interattività live alla piattaforma Twitter. Tuttavia, gli utenti e i fan di Periscope credono che Periscope potrebbe essere molto più di questo. Come YouTube, Twitter può convertire le riproduzioni in denaro usando pubblicità, contenuti promozionali e annunci pubblicitari; così le parti interessate e i creatori possono creare nuove fonti di entrate.

Livestreaming Madness Begins New

Quando si tratta di Livestreaming, non abbiamo ancora visto nulla. Questa zona è ancora molto fresca ed estremamente mobile. Appena un anno dopo aver lanciato il flusso broadcast SXSW nel 2015, Meerkat ha abbandonato il ruolo della piattaforma Livestreaming su cui si stava concentrando per diventare un social network video. Presto vedremo più nuovi giocatori, pivot, acquisti e, naturalmente, fallimenti. Ma nel frattempo continueremo a testimoniare l'ascesa della nuova Hollywood, che è diventata importante di per sé guadagnando "reputazione su Internet".

Fonte: Forbes e The Financial Times

it_ITItaliano
tr_TRTürkçe en_USEnglish arالعربية de_DEDeutsch es_ESEspañol it_ITItaliano