Cosa è previsto nel 2017 su Influencer Marketing, cosa è successo nel 2016?

È diventato uno dei principali punti di svolta per il 2016 per influencer marketing, che è sempre più integrato nella strategia di marketing del marchio. Le collaborazioni create con influencer nei social media per generare, distribuire e promuovere contenuti sponsorizzati sono ora uno dei modi più forti con cui le marche raggiungono i consumatori. Il marketing dell'influencer è considerato il tuo futuro in quanto è una strategia di marketing in cui vengono realizzati i rendimenti più forti e più elevati, soprattutto in considerazione della difficile situazione nel settore del marketing. L'effetto della televisione in declino, l'aumento delle bande di social media e l'uso di più tecnologie di blocco degli annunci da parte del pubblico è significativo. In questo senso, il marketing influencer per i marchi diventa ancora più attraente giorno dopo giorno. Come è stato un anno indietro nell'influencer marketing, che è nuovo rispetto ad altre strategie di marketing?

Il marketing dell'influencer richiede un aumento del 90 percento

All'inizio del 2013, le ricerche di "influencer marketing" nei dati dello Strumento per le parole chiave di Google avevano una media mensile inferiore a 50. Ora, il termine viene cercato per una media di 4.400 volte al mese. Da questo punto di vista, dal 2016, si può facilmente affermare che vi è un serio interesse in questo settore.

Le marche sembrano calde per funzionare con Influencer

Nella ricerca condotta nel 2016, è stato scoperto che l'85% delle aziende nello studio, in particolare, ha iniziato a lavorare e iniziare a lavorare su un nuovo progetto per cooperare con gli influencer. In questo senso, uno dei contributi più importanti del 2016 all'influencer marketing è la svolta nel punto di lavoro dei marchi.

Incremento dei budget di marketing di Influencer

Poiché la spesa pubblicitaria per i brand e gli inserzionisti continua a passare dalla TV ai social media e digitali, oltre la metà (60%) degli inserzionisti ha aumentato i budget di influenza del marketing nel 2016.

Gli influenti influenzano maggiormente i giovani

Gli studi dell'influencer marketing, in particolare i giovani, sembrano adattarsi a questo flusso. Tanto che i consumatori di età compresa tra 18 e 24 mostrano più interesse nella cooperazione con gli influencer. Questo tasso è pari al 62% della partecipazione totale.

Tempo trascorso sui social media 1 ora e 40 minuti

Uno dei punti più importanti dell'influencer marketing è il tasso di utilizzo dei social media. Dal 2016, ci sono stati sviluppi significativi in ​​questo settore. Secondo recenti ricerche, il tempo trascorso sui social media è stato determinato in media 1 ora e 40 minuti. A questo proposito, è più facile stabilire un mercato appropriato per il marketing degli influencer nel 2016.

Con questi risultati, si può prevedere che il marketing di influencer avrà un anno più luminoso. Il fatto che i risultati del 2017, soprattutto ad oggi, siano molto più alti rispetto al 2016 è un segnale che molti altri marchi adotteranno il marketing dell'influencer verso la fine dell'anno.

it_ITItaliano
tr_TRTürkçe en_USEnglish arالعربية de_DEDeutsch es_ESEspañol it_ITItaliano