Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

I marchi che fanno marketing attraverso gli influencer che sono amati nel mondo digitale raggiungono i loro obiettivi e raggiungono il successo raggiungendo una massa molto ampia in un tempo molto breve. Nonostante siano una fonte e un veicolo per dozzine di marchi di inflencer brand-to-market, molte marche continuano a fallire. Quali sono gli errori che i marchi Peki fanno nelle campagne di marketing di influencer e in che modo possono ostacolare questi errori?

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

 

1. Markers Selezione di Influencer errato

Scegliere il giusto influencer per il tuo brand è più importante del numero di follower di quell'influencer. Collaborare con un influencer che non ha rilevanza per il cliente target, ma con milioni di follower, non ti darà alcun vantaggio, ma danneggerà anche il tuo prestigio e il tuo marchio. Prima di collaborare con un influencer, è necessario essere a conoscenza del cliente target e dell'influente analizzando criteri quali valori comuni, interessi, profilo del segmento di mercato, dati demografici, attitudine e adattamento dell'immagine personale. Fondatore di Mass Amplify, Britt Michaeliansuggerisce di seguire i passi che fai quando assumi un nuovo membro della selezione dell'influencer. Secondo questo, devi fare analisi della reputazione online, investigare i processi di successo delle campagne online di influencer con i marchi, imparare la velocità di ritorno a e-mail e telefoni nel processo di comunicazione e mostrare comportamenti che rendono i marchi obsoleti in passato.

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

Prova questi passaggi per scegliere l'influencer più accurato per il tuo brand:

  • Conosci bene il tuo cliente target e identifica chiaramente il messaggio che vuoi dare.
  • Qual è il messaggio che vuoi dare al bersaglio personaggioCrea un grafico del tuo influencer analizzando cosa può trasmettere. Non dimenticare! Il tuo influencer sarà il tuo marchio in digitale. Quindi dovrebbe essere la persona che può trasmettere il messaggio nel modo più naturale.
  • Nota che Influencer è una persona che crea condivisioni originali, utilizza immagini di qualità e crea fiducia con i follower utilizzando un linguaggio sincero.
  • Dai un'occhiata agli articoli che Influencer ha condiviso con i marchi nelle loro collaborazioni. Nota che questi mittenti sono unici, sinceri e cinsten che si connettono con il consumatore.
  • L'importante è non essere i milioni di follower di influencer, ma i follower. Stai lontano dai falsi account di tracciamento. Considera la qualità, non la qualità.
  • Considera la correlazione tra la frequenza delle condivisioni di Influencer e il feedback dei follower. Valutare bene i tassi di interazione.
  • Fai attenzione che Influencer è una persona genuina e affidabile che produce contenuti di qualità e di nicchia.

Se vuoi abbinare subito gli influencer giusti per il tuo marchio qui Fare clic.

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

 

2. Non gestire il cricket per influenzatori

Uno dei maggiori errori commessi dai marketer nel marketing di influencer sta lavorando con così tanti influenzatori, specialmente nelle campagne one-off. Anche se si rivela essere uno spettacolo divertente, è come flirtare con qualcun altro ogni settimana. Non guadagna rispettabilità a lungo termine e non può essere correlato sia agli influencer che al target di riferimento. perché stabilire una relazione autentica richiede molto tempo e sforzi per creare la fedeltà alla marca. Non aspettarti che i tuoi influenzatori applichino sempre lo stesso scenario. Si prega di notare che, La massa di influencer non è la massa del tuo marchio e gli influencer conoscono i loro seguaci meglio di te. Ciò che è importante è; è esprimere il messaggio che desideri adattandolo ai tuoi follower. A volte possono persino rifiutare la tua offerta. Se agisci solo sul motivo della popolarità, avrai dato il messaggio sbagliato alla massa sbagliata, che è arretrata. Inoltre, la condivisione continua di influencer di prodotti di marche diverse, specialmente nella stessa categoria, ridurrà anche il prestito agli occhi dei follower. Anche se le campagne una tantum sono più facili, Il lavoro a lungo termine con gli influencer è un ritorno sugli investimenti più elevato.

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

Quando gli influenzatori ti danno l'impressione di "lavoro retribuito" quando esprimi il tuo marchio in un colpo solo, viene fornito un ambiente di condivisione più autentico perché trasferiscono le proprie esperienze quando rappresenti il ​​tuo marchio a lungo termine ea intervalli, in modo che la fiducia nel tuo marchio - gruppo target - triangolo influenzatore sia costruita su basi solide.

 

3. Non dipendere da metriche prive di significato

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

Molti marchi che fanno campagne con influencer di solito si impegnano in tassi di interazione o numeri. Un numero elevato di impressioni, click-through o tassi di visualizzazione mostrano un vero successo? La dimensione dei numeri indica che è stato raggiunto il gruppo target giusto o questo kit aumenta la consapevolezza del marchio? Le metriche pronunciate dal tuo marchio hanno cambiato la visione del tuo marchio target o le hanno convinte ad acquistare i tuoi prodotti, servizi e servizi? Se hai identificato l'obiettivo giusto, se non hai trovato il giusto influenzatore per il tuo marchio, allora tutte queste metriche non hanno alcun significato e il tuo denaro è sprecato. È importante che il tuo messaggio sia comunicato correttamente, percepito e adottato dal pubblico di destinazione e trasformato in comportamenti d'acquisto mirati.

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

 

Bonus: non accettare nulla, negare tutto

Una delle caratteristiche degne di nota delle campagne infruttuose è la negazione. Molti marchi non si rendono conto di cosa stanno facendo male con le loro campagne di influenza. La ragione principale di ciò è che devono passare rapidamente da una campagna all'altra, che ritengono sia perfetta, e in questo processo non hanno la possibilità di tornare indietro e capire cosa è buono e cosa no. In questo caso il primo passo da accettare non è tutto perfetto. Cosa fare dopo ogni campagna di influencer sviluppare strategie significative per il futuro mediante analisi qualitative e quantitative. Per guadagni a lungo termine, invece di pseudo-metriche, dalle caratteristiche demografiche del kit di destinazione a una vasta gamma di interessi interazioni permanenti tramite influenzatori Si dovrebbe mirare. Soprattutto, i marchi dovrebbero investire nello stabilire una relazione duratura con i gruppi target e gli influencer, anziché sperimentare flirt a breve termine, e dovrebbero prendere entrambe le azioni desiderate e rafforzare la fedeltà al marchio, creando al tempo stesso la consapevolezza del marchio.

Perché i marketer falliscono nei mercati dell'influencer?

Cos'è Influencer Marketing?

Questi influenzatori che vanno alla deriva dopo milioni di Kim Chi?

Il 99% degli annunci non vende i tuoi prodotti

10 Strategie di marketing più efficaci per i mercati - Parte 1

Le 10 migliori strategie di marketing per i mercati - Parte 2

Come diventare un marchio da 500 milioni di dollari con un singolo influenzatore?

Influencer Marketing Agency Qual è il tuo marchio?

Profilo dell'autore

Dilek Erdensoy
Dilek Erdensoy, dopo la sua educazione linguistica in America, dopo la sua licenza di filosofia; design, media digitali e marketing. Lo scrittore che continua a scrivere su vari siti; scienza, tecnologia e filosofia, seguendo da vicino l'industria dei media e della pubblicità.
Circa l'autore

Dilek Erdensoy, dopo la sua educazione linguistica in America, dopo la sua licenza di filosofia; design, media digitali e marketing. Lo scrittore che continua a scrivere su vari siti; scienza, tecnologia e filosofia, seguendo da vicino l'industria dei media e della pubblicità.
it_ITItaliano
tr_TRTürkçe en_USEnglish arالعربية de_DEDeutsch es_ESEspañol it_ITItaliano